Home » Blog » Blog » Copyright: Tutti i diritti riservati!

copyright

Copyright: Tutti i diritti riservati!

Ogni giorno condividiamo migliaia e migliaia di contenuti sul web.
Ma quanti conoscono le norme vigenti sul copyright?
Quello che stai facendo è consentito? Leggi questo articolo se vuoi saperne di più.

Il materiale che postiamo sui social o che inviamo tramite app è, attualmente, gratuito. Ciò significa che per la sua fruizione non è prevista una remunerazione.
Ma in che modo l’autore può avere il suo riconoscimento e i giusti meriti?
Adesso, penserai che coloro che decidono di mettere online le proprie creazioni, sono in qualche modo consapevoli dei rischi del web. Questo è vero ma c’è un però.
Te lo spiego nel prossimo paragrafo.

Copyright: visibilità o furto?

La rete è un mondo senza barriere d’ingresso, aperto a tutti, e questo non può che essere un beneficio.
Internet permette una grande visibilità che sia per la tua azienda, per i tuoi prodotti o per le tue inventive.
Infatti, la creatività è sicuramente uno dei fattori più importanti sui quali si basano le opportunità del web.
Se da un lato, questo permette ad autori, fotografi, disegnatori, grafici di vedere apprezzati i propri lavori, dall’altro le loro opere possono essere condivise.
Ti starai chiedendo dove sia il problema, è una cosa bella. Continua a leggere.

Spesso accade che navigando, qualcosa colpisca la nostra attenzione e per non perderlo, decidiamo di fare uno screenshot per conservarlo o magari inviarlo ai nostri amici tramite whatsapp . Nel compiere questi gesti, le parole o qualsiasi altra opera, passano da persona a persona e potrebbero essere riutilizzati. Il contenuto verrà anche apprezzato ma l’autore? A volte, viene dimenticato oppure omesso nella condivisione e questo comporta un mancato rispetto dei suoi diritti. Come fare allora? Vediamolo insieme.

Copyright: sanzioni e soluzioni

Una soluzione per evitare di inciampare nella violazione esiste, in realtà più di una. I modi per rispettare le regole di copyright consistono nel citare la fonte o inserire il link del sito da cui proviene. Semplice, no? Con queste piccole accortezze si può risolvere un problema che ormai, nell’era del digitale, è abbastanza comune.
Così si possono anche eludere le sanzioni che altrimenti saremmo costretti a pagare.
Oltre che rimuovere il contenuto che viola il diritto di copyright, infatti, possono essere contemplati altri tipi di disposizioni come la chiusura del sito o blog contenente l’oggetto, una somma in denaro da risarcire ed una denuncia civile o penale.

Per questo, raccomandiamo sempre di fare molta attenzione e di ricordare della web diet da noi suggerita.

Se ti è piaciuto l’articolo, condividi e cita la fonte. ?

Sipli,  Always On!

©Contenuti Riservati – Sipli Web

 

Copyright: Tutti i diritti riservati! ultima modifica: 2017-11-06T11:20:29+00:00 da DivisioneWeb2016
Metti mi piace alla nostra pagina per seguire tutti gli aggiornamenti!
Condividi

Autore: DivisioneWeb2016

DivisioneWeb2016

Rispondi a

Your email address will not be published.