Home » Blog » Blog » La Psicologia in chiave “Social”

La Psicologia in chiave “Social”

Cosa c’è dietro ad un “mi piace” o ad un “condividi”?
Tutto quello che è marketing è anche psicologia! Vediamo insieme cosa significa.

Il mondo del web non è altro che la realtà virtuale, ovvero la riproduzione di ciò che viviamo nel quotidiano o che prima del digitale eravamo soliti vivere offline.
Le dinamiche sociali si sono spostate su Internet mantenendo le regole sulle quali si basano e, modificandosi solo per certi versi per assumere forme e contenuti più idonei alle nuove oggettività.

Psicologia, la base del marketing

Il marketing, che è parte della struttura sociale, ha affrontato questo cambiamento riuscendo ad imporre la sua presenza sulle piattaforme tecnologiche. Sotto la dicitura di web marketing, ha trasformato i suoi contorni tenendo ben saldi i suoi principi di riferimento e i grandi maestri dell’economia.
E, alla base del mercato, sia nella sua versione classica che in quella attuale, c’è la psicologia.
Qual’è il suo ruolo? Continua a leggere l’articolo.

Il posto indiscusso, questa disciplina l’ha conquistato grazie ai suoi studi sulla leadership. Infatti, l’influenza e dunque l’engagement, sono i temi caldi sui quali molte social media strategy vertono.
Riuscire a catturare l’attenzione degli utenti e condizionare le loro scelte in materia d’acquisto, è l’obiettivo di ogni brand.
L’impresa non è affatto semplice, soprattutto mantenere i riflettori accesi su di sè per un lungo periodo di tempo. La concentrazione tende a scemare e la costanza con cui i tuoi follower ti seguono, non è un dato di fatto.
Potrebbero stancarsi e non essere più interessati al tuo marchio o al tuo prodotto.
Come fare allora? Ecco che entra in gioco la psicologia.

La Psicologia sensoriale

I social danno l’opportunità di raggiungere un vasto pubblico ma, sta a te ottenere il loro consenso.
Individuare il tuo target, comprendere i loro bisogni in quel preciso momento, è un’abilità di un ottimo digital strategist che non può fare a meno degli studi in ambito della persuasione.
Se vuoi vendere, devi convincere gli altri a sceglierti e dargli una motivazione valida.
Per questo non devi tralasciare niente, dai colori che usi al payoff, perchè tutto parla di te.

Hai presente quando entri in un negozio e c’è un profumo forte che invade tutto l’ambiente? Anche quello fa parte della Brand Reputation perchè in quel modo tu ricorderai l’odore ed ogni volta che lo sentirai, automaticamente, il tuo cervello lo assocerà ad un determinato marchio. Inconsciamente, nella tua mente prenderà vita un’immagine, quella che, chi si è occupato di costruire la strategia di business, voleva farti nascere.

Alcune attività commerciali sono solite fare un’ ulteriore azione a favore della psicologia del marketing. Dividere i prodotti per colore, uno per ogni parete, per facilitare la selezione del cliente che può indirizzarsi direttamente verso ciò che più lo aggrada. E’ una questione visiva, aiuta gli occhi a trovare prima la soluzione evitando che lo sguardo cada su articoli indesiderati portando il consumatore a stancarsi.

Psicologia: la chiave del tuo successo

Tutti questi piccoli accorgimenti nascondono anni e anni di studi dedicati a questa materia che oggi trova ampio spazio anche sui social.
Un’immagine con i colori giusti può riscuotere molto più successo di un’altra perchè il rosso trasmette sensazioni che magari il blu non dà.
Una parola piuttosto che un’altra può creare un approccio diverso con l’interlocutore.
Una foto professionale avrà un impatto differente su chi la guarda rispetto ad una amatoriale e fuori fuoco.

Perciò, se il tuo scopo è creare il tuo business planner usufruendo dei social, non puoi non assumere tali concetti come mantra e filosofia aziendale.
Per questo, consigliamo sempre di affidarsi ai professionisti del web con le competenze giuste.
La Sipli si occupa di gestire il tuo piano d’azione a 360° con professionalità e garanzia.
Per maggiori info, clicca qui.

Sipli,  Always On!

©Contenuti Riservati – Sipli Web

La Psicologia in chiave “Social” ultima modifica: 2018-01-08T15:02:52+00:00 da DivisioneWeb2016
Metti mi piace alla nostra pagina per seguire tutti gli aggiornamenti!
Condividi

Autore: DivisioneWeb2016

DivisioneWeb2016

Rispondi a

Your email address will not be published.