Home » Blog » Blog » Le news di Siplino 47° settimana: Netiquette

netiquette

Le news di Siplino 47° settimana: Netiquette

Netiquette: qual’è il galateo della rete?

Hai mai sentito parlare della netiquette? Eppure, sembra avere regole ben precise che bisogna rispettare. Scoprile con noi!

Pensavi di sapere proprio tutto sull’uso dei social? Sai come condividere, come mettere like, come inviare un messaggio ma, non immaginavi esistessero delle regole precise da seguire.
Bene, mettiti comodo e continua a leggere questo articolo.

Cos’è la netiquette

Il neologismo, nasce dall’unione dei termini net ed etiquette ovvero, letteralmente, “etichetta di internet“.
E’ indubbio che, ormai, la linea di confine tra il reale e il virtuale si è progressivamente ridotta e siamo sempre più immersi nella rete, soprattutto chi è considerato nativo digitale.
Spesso, anche le azioni che compiamo quotidianamente derivano da una forte presenza ed un uso frequente del web perché siamo perennemente connessi.
La dipendenza dai social e dagli smartphone hai i suoi pro e contro ma, di certo noi consigliamo sempre una corretta web diet.

Il nostro pensiero è anche quello della Debrett’s, scuola londinese che da anni si occupa di istruire la nobiltà secondo le etichette del buon gusto. Infatti, la famosa istituzione ha creato i corsi di netiquette per insegnare il modo più consono di utilizzare le moderne tecnologie. Hai sentito bene, esistono addirittura dei corsi!
La sensazione che si ha nel venire a conoscenza di queste informazioni è di totale stupore, vero? Se ci pensi, non è poi così assurdo! Nel prossimo paragrafo ti spiegherò perché.

Netiquette per educare

Hai presente quando sei a cena con amici e, puntualmente, c’è colui che smanetta con il cellulare piuttosto che scambiare quattro parole? Eppure non vi vedevate da tanto!
Al cinema hai mai visto coloro che invece di guardare il film navigando in rete o, peggio ancora, ascoltano e inviano messaggi vocali disturbando gli altri?
Entri in un negozio, trovi un altro cliente che uscendo ti spinge senza neanche chiederti scusa perché troppo impegnato a guardare i video, cosa pensi?

Tutti questi esempi, sono alcune delle scene di routine che, se prestiamo un pò d’attenzione, sono sicura, vediamo ogni giorno.
Il punto è proprio questo: non lo notiamo neanche più perché è diventato qualcosa di normale.
Ecco, allora, il rimpianto per la vita prima dei social dove le relazioni erano faccia a faccia e non mediate da uno schermo, dove ancora ci si guardava negli occhi e, se mi piacevi dovevo proprio dirtelo guardandoti e non mettere un like alla tua foto.
Tra i comportamenti considerati non in linea con il galateo del web, spiccano l’invio di email senza oggetto o a più destinatari rendendo gli indirizzi visibili a tutti.
Inoltre, è consigliato non scrivere in maiuscolo o in grassetto un intero messaggio perchè l’interlocutore potrebbe paragonarlo alle urla. Stare attenti alla grammatica e rispettare gli altri utenti, la diversità e le opinioni altrui, sono solo alcune buone maniere da mantenere e rispettare in internet.

Dunque, sembrerebbe che per certi versi la netiquette sia utile per riportare un equilibrio tra il mondo online e offline, capire cosa è possibile fare e cosa no, i luoghi in cui è appropriato o meno disporre di questi aggeggi tecnologici.
Forse, al tuo commercialista è meglio che lo chiami piuttosto che scrivergli su whatsapp, non credi? ?

Hai un’azienda e non sai come gestire i tuoi profili social?
Soprattutto non hai stabilito la tua netiquette e ti sei ritrovato commenti fuori luogo da parte degli utenti che hanno compromesso la tua Brand Reputation? Affidati a noi! Cureremo la tua presenza sui social network e ci occuperemo della Social Customer Care per te.
Clicca qui e non te ne pentirai.

Per altri aggiornamenti social, seguici sui nostri canali.

Sipli, Always On!

©Contenuti Riservati – Sipli Group
 

Le news di Siplino 47° settimana: Netiquette ultima modifica: 2017-11-22T13:35:17+00:00 da DivisioneWeb2016
Metti mi piace alla nostra pagina per seguire tutti gli aggiornamenti!
Condividi

Autore: DivisioneWeb2016

DivisioneWeb2016

Rispondi a

Your email address will not be published.