Home » Blog » Blog » Personal Branding: Chiara Ferragni docet!

personal branding chiara ferragni

Personal Branding: Chiara Ferragni docet!

Fare Personal Branding significa puntare su se stessi ovvero la capacità di attrarre opportunità grazie a ciò che si sa fare meglio.

La capacità di vendersi non vuol dire dare un’immagine propria che sia falsa e non coincide con il social media marketing o con l’avere un blog personale.

Ha a che fare piuttosto con la ragione per cui un cliente, datore di lavoro o partner ti sceglie. Dunque, è importante stabilire una strategia per individuare i punti di forza che ti rendono unico e differente dai possibili concorrenti.

 

“Ci vuole un business!”

La nostra immagine è definita dal nostro pubblico, dai nostri clienti, dai partner, dai collaboratori e anche dalla concorrenza che possono conversare su di noi anche online. Per questo, generare un’influenza sulla rete e creare una community sono i punti da cui partire per costruire una relazione duratura con il pubblico al fine di cogliere nuove opportunità e migliorare la propria brand reputation

“Il successo è personale!”

Il Personal Branding usa le tecniche del marketing e le adatta per la promozione dell’identità del singolo o delle piccole e media aziende personali con lo scopo di posizionarsi nella mente dell’utente ed essere riconoscibile.
Chi fa Personal Branding si pone l’obiettivo di creare una rete di seguaci con l’uso dei social, del blog, degli eventi come ad esempio i corsi di formazione, monitorandoli tramite software specializzati nel listening e nelle azioni compiute dai follower.  

 

“Serve personalità!”

Per far sì che un certo numero di persone inizino ad interagire e a parlare di te è necessario innanzitutto pubblicare contenuti di valore e quindi avere un sito o un blog dove riversare i tuoi seguaci e tenerli all’interno del tuo spazio dove puoi monitorarli evitando una dispersione di commenti che parlano di te in giro per il web. Inoltre, essenziale è saper comunicare e l’empatia verso i propri follower, oltre che sviluppare in maniera chiara ed efficace quella che viene chiamata la USP ovvero la unique selling propositions, la frase che ti caratterizza e rende subito evidente la tua missione al cliente, cosa sai fare e perché dovrebbe sceglierti.

 

Chiara Ferragni: La storia di un successo

La fashion blogger più famosa ed in voga del momento, ha una storia imprenditoriale lunga e in rapida ascesa.

Iniziata nel 2009, a soli 22 anni, quando era una studentessa all’Università Bocconi e quando Instagram ancora non esisteva. Chiara Ferragni, utilizzava per postare le sue foto il social network Netlog ed in seguito un blog personale ma, è su Flickr però che la ragazza inizia a mostrare gli scatti con gli abiti e gli accessori dei suoi marchi preferiti e da lei scelti.

Fatale sarà il fidanzamento con Riccardo Pozzoli con il quale  Chiara fonderà “The Blonde Salad” , blog che raccoglie i suoi interessi come la moda, la fotografia e i viaggi e di cui Riccardo attualmente è  Co-founder & CEO, nonostante la relazione tra i due non sia proseguita.

I primi riscontri con il pubblico non tardano ad arrivare e neanche il primo invito alla Milano Fashion Week e in seguito alle sfilate di New York, Parigi e Londra.

Dopo i primi successi la coppia fonda la prima società, la TBS crew srl, che si occuperà del blog e più tardi una seconda, dal nome Serendipity srl, quando Chiara lancerà la sua collezione di scarpe e borse e darà vita all’e-commerce.

Crederci sempre, arrendersi mai!

Oggi, la fashion blogger ha raggiunto un successo notevole a livello internazionale ma, lunga è stata la scalata e tanti i no detti agli sponsor e alle sfilate per preservare quelli che erano i suoi obiettivi, puntando sulle sue capacità e sulla possibilità di sfruttare il web.

Da fashion blogger ad influencer poi imprenditrice ed infine stilista, Chiara Ferragni all’alba dei suoi trent’anni può vantare una discreta carriera e un’attenta attività di Personal Branding che l’hanno portata ad approdare ad Harvard per tenere una lezione agli studenti sul marketing e su come da un blog sia nata un’azienda ed una celebrity.

“Mi dicono ma dove vai?

Mi dicono abbandona tutti i sogni che hai…”

Non smettere di sognare!

La Sipli Web ti invita a pensare in grande e puntare al successo a partire dalle tue capacità!

I sogni cedono il posto alle impressioni

I sogni, grazie a noi, cedono il posto a solide realtà!

Per una consulenza gratuita, contattaci o vieni a trovarci in sede.

©Contenuti Riservati – Sipli Web

Personal Branding: Chiara Ferragni docet! ultima modifica: 2017-06-05T01:37:13+00:00 da DivisioneWeb2016
Metti mi piace alla nostra pagina per seguire tutti gli aggiornamenti!
Condividi

Autore: DivisioneWeb2016

DivisioneWeb2016

Rispondi a

Your email address will not be published.